Tailandia, due bombe in un resort: 1 morto

Tailandia, due bombe in un resort: 1 morto

Due bombe sono esplose nel resort Hua Hin in Thailandia: almeno un morto e 10 feriti, anche alcuni turisti.

La polizia ha identificato la vittima: è una donna tailandese, una venditrice ambulante che si trovava vicino a una delle bombe esplose.

Gli ordigni erano nascosti all'interno di vasi e sono stati fatti detonare a distanza con telefoni cellulari. Il bilancio potrebbe peggiorare e tra le persone coinvolte ci sarebbero diversi turisti. Il resort colpito si trova nella cittadina di Hua Hin, a circa 150 km a sud di Bangkok, nella provincia di Prachuap Khiri Khan.

La Bbc sottolinea come siano ricorrenti simili esplosioni "gemellari" in tre province meridionali della Tailandia distrutte dai separatisti, insorti negli ultimi 12 anni, ma rare nelle località turistiche. Tuttavia nessun gruppo finora ha rivendicato la responsabilità dell'attentato. La seconda è esplosa 30 minuti dopo la prima.