Star Wars, arriva finalmente la serie tv live action?

E' la ABC ad accendere le speranze su un possibile approdo in tv della saga di Guerre Stellari, con una serie live action dedicata proprio a Star Wars. Channing Dungey, presidente dell'emittente, ha spiegato: "Come fan direi assolutamente di sì". Abbiamo parlato con la Lucasfilm della possibilità e continueremo a parlarne. Potrebbe essere una cosa davvero fantastica se riuscissimo a estendere un franchise come questo sul nostro canale. Dungey ha aggiunto che il livello di segretezza di Lucasfilm è molto più alto di quello della Marvel, concludendo: "Non abbiamo ancora delle date ufficiali". Nello specifico si tratterebbe di un titolo basato sull'universo di Star Wars. Pare che di Star Wars: Underworld, progetto poi mai realizzato, esistano le sceneggiature di cinquanta episodi.

Non è la prima volta che si parla di dare vita a una versione televisiva di Star Wars: il produttore cinematografico Rick McCallun (storico sodale di George Lucas) ha già avuto in mano un progetto simile anni fa, che sarebbe dovuto intitolarsi 'Star Wars-Underworld' e avrebbe raccontato le avventure avvenute all'interno del pianeta Coruscant, per una storia ambientata tra la prima trilogia originale e i prequel girati successivamente. Un progetto ambiziosissimo che prevedeva diversi episodi e già più di una stagione.

In passato una serie tv spin-off di Star Wars era rientrata nei piani di Netflix, ma tutto è finito nel dimenticatoio, sul famoso network di streaming però è andata in onda, fino al 2014, la serie animata Star Wars: Clone Wars, ora in onda su Disney XD.