Spotify sfida Apple Music e lancia il suo nuovo servizio Release Radar

In questo modo, gli utenti avranno a disposizione tutta la musica preferita, senza sforzarsi a dover cercare le chicche del momento. E pochi giorni fa Spotify, una delle aziende maggiori del settore ha annunciato, con un post sul proprio blog, di aver creato un nuovo servizio, Release Radar, ovvero una playlist che è aggiornata continuamente con le novità degli artisti preferiti dai singoli utenti: "Con Release Radar vi diamo una selezione settimanale delle uscite più recenti che più possono interessarvi, in una comoda playlist". "Con Radar, abbiamo voluto creare il modo più semplice per voi per trovare tutta la musica appena rilasciata che conta di più per voi, in una playlist". La playlist personalizzata Release Radar sarà presto disponibile nella sezione "Nuove uscite per te" all'interno di "Scopri" su mobile e desktop.

Nello specifico, Release Radar è una playlist composta da 25 brani, i quali si aggiorneranno in maniera costante assecondando i propri gusti musicali. Release Radar è la perfetta integrazione di New Music Friday, che connette l'utente con nuovi artisti che potrebbe non conoscere ancora.

Release Radar è dunque l'arma in più di Spotify, sempre più intenzionata a dare battaglia ad Apple Music, a Play Music e a tutti gli altri servizi di musica in streaming.

"Vista l'enorme quantità di nuova musica che esce ogni settimana, può essere difficile restare sempre aggiornati sugli ultimi brani", ha dichiarato Matt Ogle, Senior Product Owner di Spotify. Naturalmente i pezzi grossi di Spotify si sono arrabbiati, questa situazione va a tutto vantaggio della piattaforma Apple Music e hanno quindi deciso di riconquistare clientela lanciando un nuovo servizio. Ciascuna playlist potrà essere ascoltata su diversi dispositivi - anche offline - e condivisa con gli amici.