Sorteggio Champions, i rischi per le italiane

Sorteggio Champions, i rischi per le italiane

Tra 3 giorni alle ore 18:00 verranno svelati tutti i gruppi di qualificazione: grande attesa attorno a Juventus e Napoli già inserite nelle urne, speranza per la Roma che si sta giocando in questi minuti il passaggio del preliminare contro il Porto.

Le 32 squadre partecipanti verranno divise in 8 gironi di 4 squadre ciascuno: il sorteggio verrà effettuato in base al ranking Uefa, che stabilisce il coefficiente di ogni squadra calcolando i risultati sportivi degli ultimi anni. Notizie non bellissime in vista del sorteggio in programma venerdì, alle 13, a Montecarlo. Fascia 3 - Tottenham, Borussia Monchengladbach, Basilea, Lione, Dinamo Kiev, PSV Eindhoven, Sporting Lisbona, Bruges Fascia 4 - Monaco, Besiktas, Rostov, Dinamo Zagabria, Celtic, Legia Varsavia, Copenaghen, Ludogorets.

SECONDA FASCIA: Atletico Madrid, Borussia Dortmund, Arsenal, Siviglia, Porto, Napoli, Manchester City e Bayer Leverkusen.

La SSC Napoli, tramite il sito ufficiale, ha pubblicato una nota riguardante i possibili avversari del Napoli in Champions League. Secondo 'La Gazzetta dello Sport' forse già dall'edizione 2018-2019 l'Italia avrà a disposizione quattro posti fissi per la Champions League senza dover superare i playoff. In ciascun gruppo ci sarà una squadra di prima fascia, una di seconda, una di terza e una di quarta. Allo stesso modo, non potranno accoppiarsi squadre russe e ucraine.

I risultati dei playoff e le prime cinque squadre qualificate ai gironi. Durante la cerimonia, saranno premiati anche i vincitori del titolo di UEFA Best Player, sia maschile che femminile. Gli ottavi di finale sono in calendario a partire dal 14-15 febbraio 2017.