Scoglitti: tenta di rapire bimba in spiaggia e fugge, arrestato

Scoglitti: tenta di rapire bimba in spiaggia e fugge, arrestato

Famiglia di turisti sotto choc per aver vissuto momenti di panico in spiaggia a Scoglitti comune marinaro in provincia di Ragusa.

Un uomo ha cercato di rapire una bambina di 5 anni, riuscendo a prenderla in braccio e a fuggire. Si tratta di Ram Lubhaya, un senza fissa dimora di 43 anni di nazionalità indiana e con precedenti per reati contro il patrimonio. I genitori attenti, lo hanno subito rincorso per una decina di metri, strappandogli, a fatica, la bimba dalle braccia. In aiuto della famiglia terrorizzata sono intervenuti altri bagnanti e alcune pattuglie della locale stazione dei carabinieri, allertate al numero unico di pronto intervento 112 da diverse segnalazioni. In un'ora è stata setacciata tutta la borgata marittima e i carabinieri hanno individuato e bloccato il responsabile nei pressi di riviera Lanterna.

Al gruppo si è avvicinato un uomo che ha salutato amichevolmente i presenti, come fosse un loro amico di vecchia data. L'indiano è stato fermato con l'accusa di sequestro di persona aggravato e si trova presso la Casa circondariale di Ragusa. Proseguono a ritmo serrato le indagini per verificare la dinamica del rapimento ma soprattutto accertare il movente dell'atto infame.