RIO 2016 / Beach volley, vittoria storica: Lupo e Nicolai in semifinale

RIO 2016 / Beach volley, vittoria storica: Lupo e Nicolai in semifinale

I ragazzi di Varnier hanno agguantato la parità sul 14-14 e poi sul 15-15, ma i russi hanno piazzato un nuovo break portandosi sul 17-15. Dopo aver eliminato Carambula e Ranghieri negli ottavi di finale, il duo italiano Nicolai/Lupo supera in tre set i russi Barsouk e Liamin e si qualifica per le semifinali. Il finale è stato palpitante con Nicolai/Lupo di nuovo sul +3 (14-11) e bravi a chiudere al primo match ball (15-11). Semifinale in programma alle 4 di mercoledì 17: Lupo e Nicolai hanno già sconfitto Semenov-Krasilnikov agli ultimi Europei, ci riproveranno stanotte per centrare una finale che avrebbe del clamoroso. "E' un momento indimenticabile - dice coach Varnier -, e' la prima volta che una squadra italiana centra un simile obiettivo". Tanti i tornei disputati negli anni fra Pescara, Montesilvano (Pescara), Francavilla al Mare (Chieti) e la sua Ortona da Nicolai che nel 2004-2005 partecipò al 4 Vele Cup di Pescara. "È davvero una sensazione fantastica".

Paolo Nicolai: "Prima di tirare le somme abbiamo ancora due partite, poi i conti li faremo alla fine". E dopo il quinto posto alle Olimpiadi di Londra, ora Nicolai è vicino a un grande traguardo. Nel terzo set quando ci hanno rimontato tre punti non abbiamo paura. Insomma, fuori dalla madre patria e dalla Germania, i due russi non sono mai riusciti a salire sul podio e a Rio vanno a caccia di questa prima volta che li innalzerebbe nell'olimpo dei grandissimi di sempre. "Ci siamo detti di stare tranquilli e poi Paolo e' stato molto bravo a risolvere la situazione".