Rapina donna con figlia in braccio e tenta stupro

Rapina donna con figlia in braccio e tenta stupro

Per questo un ragazzo di 19 anni, incensurato, è stato arrestato dalla polizia a Milano. Il giovane, che finora non aveva avuto guai con la giustizia italiana, ha prima scaraventato a terra la donna, poi l'ha minacciata con un coltello e, infine, sotto gli occhi del piccolo, ha tentato di sfilarle i pantaloni. La 38enne e la bambina, anche lei caduta a terra durante l'aggressione, non hanno riportato countusioni né ferite.

La vittima, però, ha reagito sferrando una ginocchiata all'inguine dell'aggressore che ha mollato la presa e si è allontanato portando via il cellulare della 38enne. Il 19enne è poi stato individuato e arrestato in viale Monza: dpvrà rispondere di rapina e violenza sessuale.