Pole a sorpresa per Joan Mir al Red Bull Ring

Pole a sorpresa per Joan Mir al Red Bull Ring

Dopo il dominio in prova, tutti si aspettavano la pole position di Brad Binder e invece al Red Bull Ring (teatro della decima tappa del motomondiale 2016) a centrare la prima partenza al "palo" in carriera è stato Joan Mir, pilota del Leopard Racing.

Enea Bastianini ha colto il terzo tempo confermando l'ottimo feeling con il tracciato già visto nel corso delle libere e, senza aver oltrepassato i limiti del tracciato come fatto in mattinata, ha pagato un gap dal poleman di 372 millesimi.

La seconda fila della griglia sarà composta da Canet, Fabio Quartararo (compagno di squadra di Mir) e Francesco "Pecco" Bagnaia, unico pilota Mahindra in un mare di Ktm e Honda. Sesto crono assoluto per Nicolo Bulega, che precede Francesco Bagnaia e Philipp Oettl.

Qualifica complicata quella vissuta dagli altri piloti del team Sky VR46.

Romano Fenati partirà dalla quarta fila. Il pilota dell'Ongetta Rivacold scatterà dalla tredicesima casella ed il ritardo nei confronti della pole è stato pari a 975 millesimi.