Pisa, tre vigili del fuoco feriti per esplosione bombola gpl

Pisa, tre vigili del fuoco feriti per esplosione bombola gpl

È poco prma di mezzanotte in viale degli Ontani a Tirrenia (Pisa) e quella che si poteva preannunciare una notte tranquilla diventa l'angoscia dei villeggianti. All'improvviso c'è stata l'esplosione di una bombola a gpl che si trovava a bordo del camper.

Paura attentato: il botto ha provocato una vera e propria psicosi tra le vie della cittadina, piena di turisti e vacanzieri per la stagione. Le esplosioni delle bombole di gas hanno provocato anche esplosioni a catena dei serbatoi di almeno tre auto parcheggiate e di un camion.

Un'esplosione di alcune bombole di gas, dei serbatoi di un camion e di almeno un paio di automobili provocata da un incendio ha ferito tre vigili del fuoco nella notte tra giovedì 18 e venerdì 19 a Tirrenia. Le vetture sono andate completamente distrutte. Adesso gli uomini delle forze dell'ordine sono al lavoro per capire l'origine delle fiamme sviluppatesi all'interno del camper. A quanto pare il camper era disabitato. I vigili del fuoco hanno dovuto spegnere 4 mezzi. Il boato, propagatosi per centinaia di metri, ha portato molti avventori degli edifici circostanti e molti clienti degli alberghi della zona a riversarsi nelle strade.