Onu, vertice consiglio sicurezza su lancio missili Corea del Nord

Onu, vertice consiglio sicurezza su lancio missili Corea del Nord

Secondo il capo di stato maggiore sudcoreano, citato dall'agenzia Yonhap, la Corea del Nord ha lanciato il missile dalle acque al largo della sua costa orientale intorno alle 5.30 di mercoledì (le 22.30 di martedì in Italia).

Martedì la Corea del Nord ha chiesto al Consiglio di sicurezza dell'Onu di riunirsi per discutere "le aggressive esercitazioni militari congiunte" di Corea del Sud e Usa, definendole una "grave provocazione militare finalizzata al lancio di un attacco nucleare preventivo" contro Pyongyang.

Abe ha aggiunto che il suo governo ha presentato le sue severe proteste a Pyongyang. Attualmente i militari di Giappone, Corea del Sud e Stati Uniti stanno studiando la questione. Le importazioni dalla Corea del Nord di minerale di ferro hanno perso il 19,3 per cento su base annua, a $ 7,28 milioni nel primo trimestre, assieme a quelli di vongole, T-shirt e abbigliamento funzionale in perdita del 25 per cento.

Il test missilistico tenuto dalla Corea del Nord È da considerarsi un parziale successo, il missile all'apice del proprio sviluppo potrà raggiungere una distanza di circa 1500 km, è indubbio che gli ingegneri nordcoreani stanno costantemente migliorando la tecnologia necessaria allo sviluppo, e al successivo utilizzo, di missili dotati di propulsore a combustibile solido, vettori che richiedano un minimo preavviso prima dell'eventuale utilizzo bellico e che sono quindi difficilmente soggetti ad attacchi preventivi in caso di rischio concreto di conflitto. Le mine sono state piazzate sul lato nordcoreano del confine.