Nuoro: uccide a fucilate i due vicini di casa. Killer in fuga

Nuoro: uccide a fucilate i due vicini di casa. Killer in fuga

Duplice omicidio nel pomeriggio di oggi, mercoledì 10 agosto, ad Arzana. Il fuggiasco ha esploso alcuni colpi di pistola contro di loro e li ha feriti mortalmente. I due uccisi sono Roberto e Andrea Caddori, rispettivamente di 43 e 45 anni, colpiti in via Brigata Sassari, nel paese della Sardegna. Al momento l'uomo è in fuga, armato, per il paese, che è stato circondato dai carabinieri del paese e della Compagnia di Lanusei.

Le due vittime sono morte dopo il ricovero in ospedale, dove sono giunte in condizioni disperate.

Alla base della tragedia - in base alla ricostruzione degli inquirenti - vi sarebbe una lite legata a motivi di eredità di un'anziana parente, che i due fratelli stavano accudendo. Roberto ed Andrea Caddori sono stati soccorsi ma entrambi sono morti all'ospedale di Lanusei, l'83 enne sarebbe tutt'ora ricercato dai carabinieri locali, l'uomo avrebbe con se il fucile utilizzato per uccidere i due uomini. Lo sta cercando la polizia.