MotoGP: Alvaro Bautista firma per Aspar Ducati

MotoGP: Alvaro Bautista firma per Aspar Ducati

Solitamente il mercato piloti della MotoGP entra nel vivo durante il weekend di Brno, ma questa volta si arriva in Repubblica Ceca con la griglia di partenza praticamente al completo. Lo spagnolo, recentemente scaricato dall'Aprilia, che gli ha preferito Aleix Espargaro e Sam Lowes, avrà ancora una buona occasione, visto che la compagine di Jorge Martinez gli metterà a disposizione una Ducati GP16. Negli anni passati è stato il circuito ceco a far da teatro ai grandi annunci dei team, quest'anno però i siti delle scuderie principali rimarranno in silenzio, dal momento che già si conosce la composizione delle coppie per la prossima stagione.

"Sono contento di tornare in quella che è stata a lungo la mia casa nel Mondiale", ha commentato il 31enne Bautista. "Sono felice e motivato soprattutto per avere un'altra chance in MotoGP".

"Il ritorno di Álvaro Bautista ci fa un enorme piacere. Sia io che la squadra abbiamo parecchia esperienza, quindi sono fiducioso che possiamo essere competitivi nel 2017" ha detto Bautista. "Ci può dare un vantaggio in pista". Porte chiuse quindi per Eugene Laverty che continua a cercare con insistenza una sella anche nel World Superbike (per lui si parlava di Ducati prima dell'approdo di Melandri), nonostante la stagione in crescendo e decisamente positiva che sta affrontando in questo 2016.