Morti due alpinisti sul Monte Rosa

Un uomo di 31 anni e una donna di 57.

Sono due tedeschi gli alpinisti morti sul Monte Rosa. Due alpinisti impegnati in una scalata sul Monte Breithorn, nelle Alpi Pennine, infatti sono morti dopo essere precipitati dalla Cresta del Breithorn centrale, a circa 4mila metri di quota.

La via centrale che stavano percorrendo è una delle più frequestate del Rosa e si raggiunge abbastanza agevolmente grazie agli impianti del Breuil che salgono fino a Plateau Rosa.

Da accertare le cause dell'incidente: uno dei due potrebbe essere scivolato, trascinando con sé l'altro alpinista a cui era legato, oppure potrebbe aver ceduto una cornice di neve.

Ancora una tragedia in alta montagna questa mattina sul versante italiano del Massiccio del Monte Rosa, in Valle d'Aosta. La zona ovviamente è piuttosto impervia e le salme dei due alpinisti saranno recuperate nelle prossime ore dai soccorritori, sempre attraverso l'ausilio degli elicotteri. Il 71enne aveva comunicato l'itinerario che avrebbe dovuto percorrere ai propri familiari, quest'ultimi, preoccupati per il mancato rientro dell'alpinista, avevano dato l'allarme ieri sera intorno alle 20.