Milan, torna caldissimo il nome di Sosa. Possibile chiusura in serata

Milan, torna caldissimo il nome di Sosa. Possibile chiusura in serata

Intanto riguardo Bentancur dal Boca non rispondono e a parlare del giocatore è l'allenatore Guillermo Barros Schelotto: "Ci sono delle cose che un allenatore non può gestire". Bisogna valutare adesso la volontà del giocatore di trasferirsi al Milan.

Il Milan sembra aver scelto il proprio rinforzo a centrocampo: messa da parte l'idea Bentancur, la dirigenza rossonera sembra tornata con forza sulla pista Josè Sosa.

Lo ricorderete sicuramente per il segno indelebile che lascio' nel Napoli di Mazzarri nella stagione 2010-11 (stiamo scherzando per chi non lo avesse capito) Il Milan ha fretta di chiudere per il trequartista da regalare a Montella e non ha tempo di aspettare ancora a lungo la risposta del Boca Juniors all'offerta di 15 milioni di euro per Rodrigo Bentancur. Potrebbe essere un blitz in piena regola, per qualcuno la chiusura dell'accordo è prevista addirittura per la serata di oggi. Incomprensibile infatti che una società come il Milan, alla disperata ricerca di colpi low cost vista l'assoluta indigenza in questo infausto momento di passaggio di consegne tra vecchia e nuova società, arrivi a spendere 7,5 milioni di euro, praticamente la metà dell'extrabudget messo a disposizione da Berlusconi, per questo discreto panchinaro. Il nome di Sosa è balzato tra gli obiettivi di mercato rossonero subito dopo l'arrivo di Montella che ha richiesto l'acquisto di un centrocampista in grado di aumentare il tasso qualitativo di un reparto con poche alternative.