MacBook Pro 2016: 9to5mac prevede Touch ID e barra touch OLED

MacBook Pro 2016: 9to5mac prevede Touch ID e barra touch OLED

Finora tutte le notizie sui prossimi MacBook sono rimaste nel dominio molto incerto di rumor, previsioni e indiscrezioni dei produttori.

"Partendo dal design possiamo dire con quasi assoluta certezza che il nuovo MacBook Pro sarà decisamente meno ingombrante e più sottile rispetto ai modelli attuali, ma non adotterà le stesse forme dei fratelli Air e MacBook da 12". Infatti, Bloomberg ha confermato le anticipazioni svelate da Ming-Chi Kuo, analista della KGI Securities, qualche mese fa, riguardanti la presenza di un trackpad più grande e di una barra OLED Touch. Secondo la fonte di Bloomberg, i nuovi MacBook sarebbero già in una fase avanzata di test e potrebbero essere presentati nel quarto trimestre dell'anno. Come da copione, Apple non ha confermato né smentito i suoi programmi sui nuovi MacBook Pro. Per questo, ci sono delle buone possibilità che le sue anticipazioni verranno confermate dalla Apple. Quali caratteristiche avranno? Ecco la risposta fornita dalle anticipazioni sul MacBook Pro 2016 di Apple. Secondo queste ultime voci di corridoio i nuovi portatili professionali di Apple avrebbero il supporto al Touch ID (dunque si sbloccherebbero con le nostre impronte digitali) e una touch-bar OLED al posto dei tasti funzione. Quindi, dopo l'iPhone e l'iPad, anche il MacBook Pro potrà beneficiare dei vantaggi del Touch ID che verrà utilizzato per lo sblocco del dispositivo e per i pagamenti online. I nuovi MacBook Pro stanno facendo parlare tantissimo in queste settimane anche grazie ad un gran numero di indiscrezioni e rumors che ci permettono di avere un'idea chiara su quelle che sono le volontà di Apple. In particolare, sembra che la Apple abbia scelto dei processori Skylake di ultima generazione supportati da una GPU AMD Polaris 400.