IPhone 6S vs Galaxy Note 7 chi sopravviverà al drop test?

IPhone 6S vs Galaxy Note 7 chi sopravviverà al drop test?

Staremo a vedere come se la caverà l'azienda, ma ciò non toglie che il Samsung Galaxy Note 7 stia sorprendendo tutti, soprattutto se teniamo a mente un prezzo di listino per lo smartphone non alla portata di tutti. Il secondo test vede invece i dispositivi cadere di fondoschiena.

Sulla carta gli ingegneri della Corning hanno determinato un livello di protezione sufficiente a proteggere il dispositivo 8 volte su 10 da cadute laterali, frontali o posteriori da circa un metro e 60 centimetri. Stessa cosa accade con la scrittura casuale, dove le operazioni registrate sono 3743 al secondo.

In una lunga intervista rilasciata ad Android Authority, Corning sostiene che il suo vetro non solo è resistente come promesso, ma che i test apparsi su YouTube sarebbero falsati dal modo in cui sono stati effettuati.

Siamo ormai sempre più vicini alla data di commercializzazione del Galaxy Note 7 che, come sappiamo, arriverà sugli scaffali dei negozi il prossimo 2 settembre, pronto per vivere da protagonista questa seconda parte del 2016.

Per l'iPhone 6S il test è durato per altri 5 tentativi, dopo il quale il display era totalmente inutilizzabile. Si tratta del Galaxy Note 7, un modello che si preannuncia davvero eccezionale, tanto che i rivali al confronto spariranno.

Sostanzialmente a differenza del Galaxy S7 il Galaxy Note 7 batte e di molto nel test di resistenza nelle cadute l'Apple iPhone 6S: il Gorilla Glass 5 è veramente un valore aggiunto non da poco.