Interessanti differenze per Xbox One S rispetto al modello standard

Interessanti differenze per Xbox One S rispetto al modello standard

Xbox One S ha fatto il suo debutto ieri sul mercato, e Digital Foundry non poteva certamente esimersi dall'esaminare questa nuova incarnazione più piccola e sottile di Xbox One. Questo valore è ancora lontano da quello di PlayStation 4 (1.84) ma, a dispetto delle dicharazioni di Microsoft sull'assenza di differenze nei giochi, ha comportato un aumento di prestazioni anche sui giochi. Altri titoli non ottengono un boost simile, si parla però di qualche frame in più, soprattutto in situazioni più concitate, evitando così magari di scendere sotto la soglia dei 30 fps. Questo naturalmente sarà possibile solo per titoli leggeri, i tripla A dalla grafica complessa non potranno essere in 4K nativo per mancanza di potenza necessaria da parte della console.

Gli utenti di Xbox One da oggi hanno a disposizione un'innovativa app. Si chiama Simple Background Music Player ed è la famosa applicazione che permette di ascoltare la propria musica (tramite chiavetta Usb) sia mentre navigate nei menu che durante i giochi.

Rispetto alla versione 2013, la Xbox One S si presenta incredibilmente più compatta nel design, più leggera e con l'alimentatore interno; una vera svolta, forse necessaria, viste le pesanti critiche rivolte alla One normale, considerata all'unanimità eccessivamente ingombrante (e con un enorme alimentatore esterno).