Individuato corpo terzo sub a Capo Palinuro

Individuato corpo terzo sub a Capo Palinuro

L'elicottero dei vigili del fuoco ha sorvolato a lungo, ieri mattina, le acque di Capo Palinuro. Ieri il direttore regionale dei vigili del fuoco, Giovanni Nanni, aveva ipotizzato che il corpo di Anzola si sarebbe potuto trovare in una zona della grotta dove la parete e' piu' alta. Oltre al cunicolo verso il quale era rivolto uno dei corpi, abbiamo esplorato due aree verticali oltre a quella dove furono ritrovati nel 2012 i corpi dei sub.Continueremo a cercarlo all'interno della grotta fino a quando non saremo convinti che sia stata esaurita ogni possibilità.Solo allora potremmo dire che le ricerche possono essere concluse. "Dopo una prima immersione, quest'oggi - spiega il direttore Nanni - la coppia dei sommozzatori della seconda immersione ha individuato il corpo del manager nato a Parma eresidente a Milano. Successivamente - aggiunge il direttore - procederemo alla bonifica di tutti i presidi di sicurezza che avevamo posizionato nel corso delle attività e che rimuoveremo subito dopo l'intervento". Il sindaco Carmelo Stanziola, ha proclamato il lutto cittadino e le bandiere del Palazzo comunale saranno a mezz'asta.

Le immersioni dei paleosub procedono mentre sulla terraferma, a Palinuro, si celebrano nel pomeriggio i funerali degli altri due amici, il titolare del diving center del Villaggio degli Olivi Mauro Cammardella e dell'ingegnere Mauro Tancredi. "Il tanto amato mare - si legge nel manifesto funebre - ha per sempre trattenuto nel suo profondo blu i suoi figli".