Incidente e tragedia sul Monte Rosa, morti due alpinisti

Incidente e tragedia sul Monte Rosa, morti due alpinisti

Un uomo di 31 anni e una donna di 57.

Due alpinisti sono morti sul Monte Rosa, dopo essere precipitati dalla Cresta del Breithorn centrale, a 4mila metri di altezza.

A scorgere i due corpi è stata, attorno alle 10.30 di stamattina, una guida svizzera che era impegnata nell'ascensione assieme ad un cliente ed ha dato l'allarme alla Centrale Unica del Soccorso.

Poiché i due procedevano in conserva, come si suole fare in cresta, senza che la corda sia fissata alla parete, uno dei due, spiegano le fiamme gialle, verisimilmente, è scivolato trascinando il compagno, oppure sono scivolati entrambi a causa della neve che può essersti improvvisamente staccata sotto i piedi.

Una volta recuperate, le salme saranno trasportate a Champoluc e messe a disposizione della guardia di finanza per le varie procedure di identificazione. I due alpinisti sono stati sorpresi dal maltempo e non ce l'hanno fatta a raggiungere un rifugio.

L'allarme è stato dato da altri alpinisti, impegnati nella stessa zona.