Hellas Verona-Foggia 2-1, Roberto De Zerbi :"Avrei voluto vedere..."

Hellas Verona-Foggia 2-1, Roberto De Zerbi :

Com'è normale che sia ai primi di agosto, con una squadra rinnovata e una nuova guida in panchina, la formazione di Pecchia dimostra di avere bisogno ancora di qualche giorno di "rodaggio" per mettere in pratica le nuove direttive tecniche, ma le prime caratteristiche del nuovo Hellas iniziano giò a vedersi.

Il Verona di Fabio Pecchia parte con l'obiettivo dichiarato di ritrovare immediatamente la Serie A, il Foggia di De Zerbi vuole invece la promozione in Serie B, dopo la finale playoff di Lega Pro persa nel doppio confronto contro il Pisa.

Ma i gialloblu alla distanza sono riusciti a crescere senza perdere la calma, nonostante lo svantaggio iniziale, e a costruire una manovra che ha portato a diverse palle gol.

PRIMO TEMPO - Dopo uno sfrenato possesso palla dei satanelli nei primi minuti, al quarto minuto il Verona rischia di passare in vantaggio con Pazzini, che a portiere battuto colpisce il palo.

Squadre spezzata quando il cronometro si avvicina al 60° con il tiro di Siligardi che viene deviato in angolo da Tito. Al 24' Helander stacca di testa su corner ma la mette alta. A cinque dal riposo arriva il pareggio: dal corner di Viviani, Pazzini prolunga sul secondo palo per Luppi che gonfia la rete, 1-1.

SECONDO TEMPO - La ripresa è combattuta: avvengono ribaltamenti di fronte su un lato e sull'altro. Ma il Verona trova il vantaggio al 78′. Ma l'arbitro annulla per un fuorigioco di Sarno.

HELLAS VERONA (4-3-3): Nicolas; Romulo, Bianchetti, Helander, Pisano; Fossati (dal 71' Zuculini), Viviani, Greco; Siligardi (dal 62' Ganz), Pazzini, Luppi (dal 90' Fares). In panchina: Coppola, Badan, Checchin, Torregrossa, Zaccagni, Gomez, Cappelluzzo, Valoti, Riccardi.

Inizio positivo per gli ospiti guidati da mister De Zerbi, al secondo minuto di gioco bella azione di Chiricò che serve Angelo in sovrapposizione, cross al centro ma la palla viene intercettata da Nicolas che sventa il pericolo per i suoi.