Hacker attaccano siti della Gazzetta dello Sport e Corriere

Hacker attaccano siti della Gazzetta dello Sport e Corriere

Pochi minuti dopo la pagina risulta offline, testimoniando così il probabile intervento immediato dei tecnici per cancellare le tracce dell'attacco (in questi minuti l'intervento non sembra tuttavia completato e il problema permane).

Roma - Attacco cracker contro il sito della Gazzetta dello Sport.

Se il mondo potesse essere perfetto. I tecnici di Rcs per ore al lavoro per ripristinare i siti. Un messaggio ulteriore, in linea con il testo riportato rosso su nero sulla homepage. Su Gazzetta.it e' apparso in mattinata un messaggio delirante dei 'pirati' informatici. Come spiega il portale Siamogeek.com - secondo il quale l'attacco a Ferragosto non è casuale - Corriere e Gazzetta puntavano all'indirizzo IP 91.148.168.111, assegnato a un'entità di Sofia, in Bulgaria. "Stessa sorte per Corriere.it. Sulla home page è comparso un messaggio in inglese firmato da hacker che si siglano "Amar Shg" e che dichiarano di aver colpito in passato - tra gli altri - i siti di Canal Plus, MeteoFrance e i server del Kennedy Center della Nasa". "Impossibile raggiungere il sito" è la risposta quando si cercano le pagine dei due quotidiani online.