Giornalista Sky augura morte a tifoso juventino: sospeso

Giornalista Sky augura morte a tifoso juventino: sospeso

Finito sotto la gogna mediatica Carlo Alvino, telecronista napoletano di Sky. "In settimana vi informo", suscitando reazioni di tifosi vip quali Nino D'Angelo e Gigi D'Alessio, schieratisi dalla sua parte. Alvino è un giornalista che con passione da tifoso ma anche con onestà non nasconde i limiti della squadra.

"Scusatemi vi devo una spiegazione sulla mancata telecronaca a Sky". Ad accorgersi della sua assenza ovviamente anche tanti tifosi azzurri che hanno inondato il suo profilo twitter di messaggi.

Nel frattempo si è mossa pure la tifoseria napoletana e il sito ilnapolista.it ha chiesto a Sky di ridare voce ad Alvino. Secondo l'edizione on line del Corriere del Mezzogiorno Il riferimento è alla frase pronunciata a luglio durante una diretta sull'emittente locale Tv Luna dal ritiro del Napoli a Dimaro.

"Morte lenta ma sicura per quelli affetti dalla tua patologia!".

A que punto il sito juventibus.com ha fatto partire una raccolta firme chiedendo a Sky di interrompere i rapporti professionali con il giornalista a causa di questi suoi toni "antisportivi".