Ginnastica, Simone Biles oro nel concorso generale

Ginnastica, Simone Biles oro nel concorso generale

E' la consacrazione di uno dei talenti piu' cristallini che l'artistica femminile abbia mai avuto.

"Non sono né il prossimo Usain Bolt né il prossimo Michael Phelps: sono la prima Simone Biles": dopo aver incantato la Rio Olympic Arena con le sue mosse, la sua elasticità, la sua bravura, la nuova campionessa olimpica all-around di ginnastica mette le cose in chiaro.

Carlotta Ferlito durante le fasi di qualificazioni olimpiche. Fot Getty Images
Carlotta Ferlito durante le fasi di qualificazioni olimpiche. Fot Getty Images

Una gara dominata dalla ragazzina di Columbus che, con il punteggio di 62.198, ha illuminato il pubblico brasiliano presente, precedendo di oltre due punti la connazionale Alexandra Raisman (60.098) e la russa Aliya Mustafina (58.665), che ha sciupato la possibilità di raggiungere l'argento dopo un grave errore alla trave. "Nella trave sono andata un po' cosi' altrimenti sarei potuta entrare nelle prime dieci del mondo - spiega Ferlito, 20enne catanese dell'Esercito che a Londra aveva chiuso 21esima nel concorso generale - Ma va bene cosi', perche' ho recuperato dieci posti rispetto alla qualificazione e ho fatto un punto e mezzo in piu' rispetto a Glasgow". Ora per la farfalla di Orzinuovi la sfida sarà martedì 16 agosto con la prova di corpo libero. C'è già che l'ha paragonata a Nadia Comaneci. "Vanessa e' un cavallo di razza, ma anche un purosangue ha bisogno della biada.".