Giallo in un villaggio turistico pugliese in coma 16enne romano

Giallo in un villaggio turistico pugliese in coma 16enne romano

Interrogati gli amici del giovane per capire come sia andata la serata di festa, l'ultima festa prima di lasciare il villaggio.

Un sedicenne di Roma che si trovava in vacanza in Puglia con i suoi genitori è stato rinvenuto nei press di Ostuni, in un vialetto della struttura presso la quale alloggiava, in stato comatoso e ricoverato immediatamente nel reparto di Rianimazione dell'Ospedale Perrino di Brindisi. Le cause non sono ancora state accertate. Il sedicenne è stato trovato privo di sensi intorno alle 4 del mattino da alcuni villeggianti che per primi hanno provato a soccorrerlo: non reagiva ad alcuno stimolo. La famiglia originaria e residente nella capitale sarebbe dovuta ripartire il giorno seguente alla volta di Roma. Subito dopo l'arrivo in ospedale è stato sottoposto ad accertamenti e trasferito in rianimazione, dove si trova in condizioni drammatiche.

Sulla vicenda sta indagando la questura di Brindisi, con a capo il questore Roberto Gentile.