Firenze, bimba cade dalla terrazza di un bar ricoverata con trauma cranico

La piccola ha riportato un trauma cranico ma non sarebbe in pericolo di vita. La piccola, che ha fatto un volo di circa tre metri, ha riportato un trauma cranico e si trova adesso ricoverata all'ospedale pediatrico Meyer del capoluogo toscano.

Da quanto appreso, la bambina stava giocando con il fratello. La bambina si è alzata ma ha perso l'equilibrio: è caduta all'indietro ed è passata tra due sbarre della ringhiera, precipitando nella strada sottostante, dopo un volo di circa tre metri.

La ringhiera della terrazza del bar è stata sequestrata.

All'episodio ha assistito anche una coppia di turisti tedeschi, seduti a un altro tavolo nella terrazza. Tempestivi i soccorsi per la bambina ricoverata al Meyer. Stando alle prime ipotesi, la bimba prima di cadere sull'asfalto potrebbe avere sbattuto su un autocarro in sosta, che avrebbe attutito la caduta. Il 18 settembre 2015 il bimbo di 16 mesi, cinese, sfuggì al controllo dei genitori che, come nel caso di quelli della bambina francese, erano seduti ai tavoli del locale davanti alla terrazza.

L'incidente che ha riguardato la piccola francese è avvenuto nel pomeriggio di ieri, intorno alle 17. Dopo aver corso fino alla ringhiera, superò le sbarre cadendo nel vuoto, procurandosi una frattura scomposta del femore.