Elisabetta canalis: "a los angeles una botta di umilt"

Elisabetta Canalis molto raramente torna in Italia, preferisce vivere a Los Angeles dove sta crescendo la sua piccola. E un ritorno sulla tv italiana?

"Una botta di umiltà". Perciò ora faccio tanti auguri alle mie colleghe che hanno successo e a chiunque si ritrovi nella stessa situazione nella quale mi sono ritrovata io per tanti anni. Intervistata da 'Il Giornale', Elisabetta Canalis ha messo in evidenza come a Los Angeles serva 'una botta di umiltà' per il semplice fatto che si deve gioco forza rinunciare a quei privilegi che in Italia erano legati al proprio mestiere.

"Ho rinunciato a contratti in esclusiva con i principali canali televisivi italiani e non è stato un passo facile" ha aggiunto ancora: "Qui dall'altra parte del mondo non ho le stesse facilities, e ho iniziato a vivere in un altro modo".

La Canalis, quindi, vuole rivendicare il coraggio della sua scelta, almeno dal punto di vista professionale. Ad esempio in Germania da cinque anni sono testimonial della Ferrero e anche di un tipo di caffè. Fino a quel momento vivevo in un appartamento condiviso con altri amici e studenti. Una molto famosa mi ha detto: "Avrei delle opportunità a Hollywood, ma non mi conviene perché mi esporrei a troppe rinunce".

Sul suo profilo Instagram, non mancano le foto che la ritraggono in compagnia di Maddalena Corvaglia, sua "collega" sul bancone di Striscia. E l'ho fatto. Ora vivo qui e mi sposto soltanto per lavoro. Lontana dall'Italia, ma solo per amore.

"Se ripenso a quel periodo - ha ricordato Elisabetta Canalis -, ci ripenso con ansia e preoccupazione". Conosco tutti i meccanismi e, passo dopo passo, sono in grado di capire che cosa succedera'.

La bellissima e famosissima Elisabetta Canalis sembra che negli Stati Uniti d'America si sia ambientata bene.

"Ho cucinato per De Gregori".

Vivere a Los Angeles?