Disney è interessata a creare giochi in realtà aumentata su Star Wars

Disney è interessata a creare giochi in realtà aumentata su Star Wars

Reports indicano che la serie da lui ideata contava numerosi episodi che si sarebbero articolati per più stagioni televisive, ma vista la portata fin troppo ambiziosa del progetto non ha mai visto la luce.

Ora che il franchise è stato rilanciato dalla Disney con Star Wars: Il risveglio della Forza (senza dimenticare gli spin-off, a partire da Rogue One: A Star Wars Story), l'idea di uno show in live-action solletica le fantasie della ABC, rete di proprietà disneyana, e il neo-presidente Channing Dungey ha rivelato che le discussioni con Lucasfilm sono in corso. Già il fatto che la presidente abbia ammesso che ci saranno altri incontri per i fan è un segno assolutamente positivo. Ci sono attualmente delle conversazioni al riguardo con Lucas Film per capire come ciò potrebbe funzionare" dichiara Channing Dungey, "È tutto top-secret, se pensate che Marvel sia brava a tenere le cose segrete non avete idea delle capacità della Lucas Film! Pare che di Star Wars: Underworld, progetto poi mai realizzato, esistano le sceneggiature di cinquanta episodi. Abbiamo avuto delle discussioni con Lucas e continuiamo ad averne con tutti loro.

Come alcuni forse sapranno, una serie TV di Star Wars era stata già inizialmente ideata da George Lucas, prima ancora che i diritti venissero ceduti alla Disney.

Non è la prima volta che si cerca di adattare Star Wars in una serie tv live action. Per il momento si può solo attendere per vedere come evolveranno i rapporti traChanning Dungey e la Lucasfilm, ma i presupposti fanno presagire solo esiti positivi.