Caserta: spari da un'auto in corsa, ferita bambina di 3 anni

Caserta: spari da un'auto in corsa, ferita bambina di 3 anni

I genitori hanno raccontato agli inquirenti che a esplodere il colpo è stata una persona a bordo di una Fiat Panda di colore rosso.

Vitulazio. Sembra avviarsi a una soluzione il giallo della bimba raggiunta da un proiettile mentre era in auto con i genitori nei pressi del cimitero di Vitulazio (non di Capua, come si era originariamente pensato).

La minore è stata trasportata dai propri genitori presso lospedale di S. Maria C.V. Non in pericolo di vita. Sull'episodio indagano i Carabinieri. Sono in corso le indagini dei carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Capua e della sezione rilievi del nucleo investigativo di Caserta. Dalle prime risultanze investigative appare probabile che il colpo di pistola non sia stato sparato a caso ma con la volontà di colpire un bersaglio che certamente non era la bimba che era seduta sui sedili posteriori. Una bambina di appena 3 anni è finita questa notte in ospedale con un proiettile conficcato nella mano ma le sue condizioni di salute, fortunatamente, non sarebbero gravi e starebbero migliorando dopo l'operazione eseguita per estrarre il proiettile.