Calendario Pirelli 2017, basta nudi: belle, famose, ma soprattutto… vestite

Calendario Pirelli 2017, basta nudi: belle, famose, ma soprattutto… vestite

Il primo calendario Pirelli è stato pubblicato nel 1963. Gli scatti sono stati realizzati dal fotografo tedesco di moda Peter Lindbergh, che in passato ha già lavorato per Pirelli due volte.

Ecco le prime immagini dal dietro le quinte del "Cal Pirelli 2017", che si conferma il calendario più famoso al mondo. Fra queste l'attrice Penelope Cruz e Nicole Kidman, ma anche Julianne Moore, Kate Winslet, Charlotte Rampling, Lea Seydoux, Rooney Mara, Helen Mirren, Jessica Chastain, Uma Thurman, Robin Wright, Zhang Ziyi, Alicia Vikander e Anastasia Ignatova. "Sarà un calendario sulla sensibilità, sull'emozione, non certo sui corpi perfetti" promette dopo il grande successo dell'edizione dello scorso anno completamente esente da nudi. Così gli scatti hanno diversa provenienza: Parigi, New York, Berlino, Londra e Los Angeles. Proprio come ha raccontato l'artista al Corriere della Sera: "Abbiamo ancora bisogno del nudo?". Per poi aggiungere: "La bellezza oggi è davvero distorta, per ragioni commerciali, quindi le persone pensano che sia bello quello che si vede nelle pubblicità e nei magazine, tutte donne ritoccate. Credo di non aver mai guardato le gambe di una modella: mi interessa quello che posso tirare fuori da lei".

Cal Pirelli 2017 ci regala tantissime star internazionali pronte a mostrarsi in tutta la loro bellezza davanti all'obbiettivo del celebre fotografo, che ha scelto il bianco e il nero per degli scatti pieni di fascino e di mistero.

Tieniti aggiornata via mail con i migliori contenuti della settimana!