Bolivia, 5 turisti morti in incidente stradale: una vittima è italiana

Bolivia, 5 turisti morti in incidente stradale: una vittima è italiana

Nell'incidente di sabato 30 luglio nel Salar de Uyuni è morta anche la 26enne Chiara Gemmo, una turista italiana che studiava a New York. L'italiana deceduta è la 26enne Chiara Gemmo. Il Salar de Uyuni, meta apprezzata da molti turisti europei, è il più grande deserto di sale del mondo, con una superficie pari a 12 mila km quadrati e si trova a 3650 metri di altitudine. Così brava e talentuosa che oggi, a 26 anni, stava dimostrando tutta la sua determinazione e la sua professionalità anche Oltreoceano.

Montagnana si è risvegliata apprendendo della terribile notizia. Il furgoncino su cui viaggiava si è ribaltato forse per l'eccessiva velocità. Con lei sono morte altre 4 persone.

Nell'incidente, altre tre persone, due peruviani e un boliviano, sarebbero rimaste ferite e trasportate all'ospedale della città di Potosì, a circa 200 chilometri di distanza dal luogo del sinistro.

Secondo quanto riportato dalla polizia e dai media locali, un pullman turistico ha fatto testacoda provocando il decesso di cinque persone, e il ferimento di altre tre.