Bellaria, gavettone con acido ustioni per un 18enne

Bellaria, gavettone con acido ustioni per un 18enne

In quel momento la donna si è resa conto dell'errore e ha chiamato i soccorsi. Il secchio conteneva invece il cloro usato per abbassare il ph della piscina dell'albergo di Bellaria, in provincia di Rimini, dove la zia e il nipote erano in vacanza.

Il giovane raggiunto dalla secchiata - un ragazzo della compagnia della turista piemontese, amica di famiglia - è stato immediatamente soccorso dai sanitari del 118 e trasportato con l'eliambulanza, al reparto grandi ustionati dell'ospedale 'Bufalini' di Cesena.

Momenti di apprensione, nella tarda mattinata di martedì, in un albergo di Bellaria con un ragazzino torinese che è rimasto ustionato al volto e alle vie respiratorie. Sul posto, per i rilievi del caso, sono intervenuti i carabinieri.

Se vuoi rimanere aggiornato su tutte le news della Romagna, metti "Mi Piace" a The Teller. La donna rischia ora di incorrere in guai giudiziari.