Atletica, Matteo Galvan in semifinale nei 200 metri

Atletica, Matteo Galvan in semifinale nei 200 metri

La gara, vinta dallo statunitense Gatlin, è stata decisa al fotofinish dove l'azzurro è riuscito a strappare il pass sull'atleta delle Barbados Ramon Gittens.

Bolt è talmente totalizzante che il suo terzo oro olimpico nei 100 cancella imprese in altre circostanze memorabili come quella del sudafricano Van Niekerk, che vince i 400 stabilendo il nuovo record mondiale e cancellando quello vecchio di 17 anni di Michael Johnson.

Ottima prestazione anche dell'azzurro Matteo Galvan che si è qualificato per le semifinali grazie al 2° posto in batteria (20.58), alle spalle dell'americano Justin Gatlin. Tempo ancora più alto per Eseosa Desalu, inserito nella quarta batteria vinta dal messicano José Carlos Herrera (20 " 29) sul cubano Roberto Skyers (20 " 44).

"Ero nervoso perché questa è la mia gara preferita e non volevo uscire". Il campione giamaicano nella sua batteria è letteralmente volato, con un tempo di 20.28 qualificandosi con il miglior tempo per le semifinali dei 200 metri così come è possibile vedere nel video di RaiSport.

E' il giorno tanto atteso per chi ama l'atletica, dopo i 100 metri piani che ha visto primeggiare Usain Bolt, partono oggi, martedì 16 agosto 2016, le eliminatorie per i 200 metri uomini delle Olimpiadi di Rio 2016 in cui il favorito numero uno rimane sempre il giamaicano. Ma tutto questo, pur fantastico, si scioglie di fronte a quell'immenso fuoriclasse che da bambino cominciò a correre quasi per scherzo, per arrivare per primo quando la madre lo chiamava per la merenda.