Aleppo sotto attacco, oltre 30 civili uccisi durante i raid

Aleppo sotto attacco, oltre 30 civili uccisi durante i raid

"Una catastrofe umanitaria senza precedenti". È quanto dichiara Andrea Iacomini, Portavoce dell'Unicef Italia, sottolineando che l'appello di Ban Ki Moon per il cessate il fuoco ad Aleppo giunge dopo "settimane di tregue non rispettate, annunci ma soprattutto tanti, troppi bambini uccisi dai raid".

I civili hanno perso la vita nei bombardamenti nei quartieri di Sakhur e Tariq al-Bab controllati dai ribelli. Lo ha riferito l'Osservatorio Nazionale per i diritti umani in Siria, aggiungendo che il bilancio delle vittime è tutt'altro che definitivo. La tv di Stato siriana però ha dato notizia della morte di altre "12 persone, compreso un bambino, e di diversi feriti a causa di attacchi dei terroristi contro il distretto di Salaheddin".