A Milano ultimo saluto a Marta Marzotto:"Ricordiamola col sorriso"

A Milano ultimo saluto a Marta Marzotto:

"Sono tante, troppe le cose eccessive e diseducative che la nonna ha fatto per noi". Ad accogliere amici e familiari nella chiesa di Sant'Angelo, i quattro figli della stilista ed ex modella e diversi nipoti, tra i quali la giornalista, conduttrice ed ex modella Beatrice Borromeo insieme al marito Pierre Casiraghi, Carlo Borromeo con la moglie Marta Ferri.

Tra i primi a portare l'ultimo saluto alla stilista la sua ex segretaria, Alessandra Colla. Domenica pomeriggio il figlio Matteo, all'uscita dalla camera ardente, ha voluto ricordare che sua madre aveva chiesto non fiori ma opere di bene, in particolare verso la ricerca contro la fibrosi cistica, la malattia che colpì la figlia Annalisa, morta nel 1989. "Credo non ci sia nessuno qui oggi che non abbia ricevuto qualcosa da lei - ha aggiunto - Niente le dava piu' gioia di vedere la felicita' suo volto degli altri". Ti renderò omaggio in ogni pennellata. "Ciao nonna". L'ultimo messaggio e' stato affidato al piu' giovane dei figli di Marta Marzotto, Matteo.

A celebrare la messa don Davide Banzato, la salma sarà poi seppellita in Veneto. "Marta, da quello che mi hanno detto voleva una festa per questo momento - ha detto il celebrante durante l'omelia - In lei c'era un grande desiderio, una vera fame di vita, una grande accoglienza e generosità e una grande capacità di cogliere l'attimo".