È morta la giornalista Anna Maria Jacobini

È morta la giornalista Anna Maria Jacobini

Il giornalismo italiano dopo Letizia Leviti, scomparsa alcuni giorni fa, perde un'altra inviata, la giornalista di una Una Vita in Diretta, celebre programma di Rai 1 (LEGGI ANCHE: LETIZIA LEVITI, LA GIORNALISTA DI SKY TG24 SCOMPARSA, SALUTA I COLLEGHI [VIDEO]). "A lei e famiglia il nostro abbraccio più grande e affettuoso", scrive.

Anna Maria Jacobini era a Cracovia, in Polonia, per lavoro e, secondo quanto si apprende, sarebbe stata trovata in fin di vita dai colleghi nella sua camera d'albergo. Pare, appunto, che ieri sera, i colleghi di Anna Maria si siano preoccupati non vedendola arrivare a cena. A darne notizia è stato il direttore di Rai Uno, Andrea Fabiano, su Twitter. Un fulmine a ciel sereno, la scomparsa della giornalista, classe 1958, da molti anni in Rai, impegnata in programmi di punta del daytime come UnoMattina e, appunto, La Vita in Diretta. Abbiamo potuto seguire Anna Maria negli ultimi collegamenti su RaiUno, era l'inviata di "Estate in diretta" e di "A sua immagine" per la Giornata Mondiale della Gioventù.