IOS 10 e macOS Sierra, beta pubbliche disponibili per il download gratuito

IOS 10 e macOS Sierra, beta pubbliche disponibili per il download gratuito

Infine, vai alle impostazioni del dispositivo e clicca su Tutto - Aggiornamento software per ottenere l'ultima versione di iOS 10.

Dato che si tratta di una versione Beta, ti consigliamo di non scaricare questa versione su un dispositivo che usi in continuazione, in modo da evitare problemi con bug e simili: utilizza la beta su un dispositivo che, in caso di problemi, non sia strettamente necessario. Il nuovo sistema operativo per Mac, pensato per includere molte novità quali il supporto a Siri, esclude infatti molti laptop e desktop prodotti nella prima metà del 2009 e antecedenti.

Naturalmente anche questa volta non sono mancati gli avvertimenti di Apple per fare in modo che i tester non pubblichino sul web o diffondano in altro modo commenti, screenshot o altri elementi della beta in quanto contenuti confidenziali.

Tutti possono iscriversi al programma "Apple Beta Software Program" e provare gratuitamente iOS 10. Infatti nelle prossime ore da Cupertino dovrebbe arrivare l'annuncio dell'uscita della prima beta pubblica di macOS Sierra.

Al centro della nuova proposta iOS 10 non può mancare ovviamente la comunicazione: iMessage ora includerà animazioni in background, effetti grafici, note scritte a mano, risposte più veloci e le nuove emoji, assieme a sticker pack firmati in prima persona da Apple.

iOS 10, seconda beta test: come provarla in anteprima? Il rilascio è previsto per il prossimo autunno ma, almeno al momento, Apple ancora non ha diffuso alcuna data ufficiale.

Capitolo jailbreak, il team Pangu ha di recente mostrato di essere capace di violare l'iOS 10 beta 1 per sviluppatori e ha assicurato di essere in grado di fare lo stesso con l'iOS 9.3.2 e con ogni probabilità con l'update correttivo iOS 9.3.3.

Ma ricordate, non dovreste installare una versione beta di iOS sul vostro iPhone o iPad principale. I due link da cliccare sono "enroll your iOS device" prima e "Download profile" poi.

Precauzioni analoghe vanno prese anche per la beta di macOS Sierra. Le versioni successive della beta verranno segnalate come un normale aggiornamento software. Non ti resta che provarlo sul tuo dispositivo Apple, per godere di tutte le nuove funzioni!