Incidente mortale per una vettura Tesla

Incidente mortale per una vettura Tesla

La società ha informato subito dell'incidente, avvenuto lo scorso 7 maggio, la National Highway Transportation Safety Administration (NHTSA), che ieri ha avvisato Tesla di aver avviato delle indagini sull'accaduto per determinare- spiega Tesla - "se il sistema ha funzionato secondo le aspettative". La particolare e rara combinazione di fattori avrebbe fatto si che i freni automatici dell'autoveicolo non entrassero in funzione causando, così, l'incidente.

Nonostante l'NHTSA abbia precisato che si tratta di una "valutazione preliminare" sul funzionamento del sistema di guida semi-automatica è facile intuire come i risultati di quest'indagine possano incidere in maniera pesante su Tesla sia sotto il profilo commerciale che giuridico, oltre che ha incrementare i dubbi verso il percorso dell'automazione della guida e di quel pilota automatico di cui l'Autopilot ne rappresenta l'embrione, soprattutto in autostrada, per il costruttore californiano. Si tratta del primo passo per emanare un eventale ordine di richiamo in caso emergesse che i veicoli non sono sicuri. Il sistema effettua inoltre frequenti controlli per assicurarsi che le mani del conducente rimangano sul volante e fornisce avvisi visivi e acustici, se questo non avviene, rallentando gradualmente la velocità fino a quando non viene rilevato che le mani sono poste sul volante.

La vittima dell'incidente aveva fondato la Nexu Innovations ed era un grande fan di Tesla. L'azienda non spiega il perché, ma sottolinea che l'Autopilot va considerato un sistema di assistenza alla guida e non un apparato in sostituzione del conducente, che deve rimanere vigile e pronto a reagire in caso di malfunzionamento.

L'ultima versione dell'Autopilot di Tesla permette all'auto di seguire da sola le curve in autostrada e di cambiare corsia quando chi guida aziona la freccia.

Le autorità federali USA stanno investigando sulla funzionalità dell'autopilota della Tesla Model S dopo un incidente mortale che è costato la vita a un uomo a bordo dell'auto elettrica del costruttore americano. In questo video pubblicato su YouTube mostra il funzionamento della vettura.