Scintille a Porta a Porta tra Brunetta e Vespa nella maratona Brexit

Scintille a Porta a Porta tra Brunetta e Vespa nella maratona Brexit

Tutto nasce per un giudizio tranchant del capogruppo alla Camera di Forza Italia contro ll'economista Davide Serra espresso mentre proprio quest'ultimo parlava, in collegamento da Londra. La lite, partita 'sottotraccia', non è rimasta dietro le quinte, visto che la regia, di fronte alle urla, ha 'dovuto' mostrare quel che stava succedendo per la 'gioia' dei telespettatori. Vespa ha ripreso Brunetta: "Lo lasci parlare!".

Il deputato di Forza Italia reagisce alzando il tono di voce: "Anche lei stia al suo posto".

"Stia al suo posto", ha replicato il conduttore.

L'uscita della Gran Bretagna dall'Europa era fino alla sera del 22 giugno soltanto una ipotesi, tra l'altro per molti ben poco realizzabile, ma oggi è realtà: Brexit, il referendum con cui gli inglesi hanno sancito il loro distacco dal vecchio continente lascia con l'amaro in bocca quanti avevano creduto nel progetto e chi - come Jo Cox - aveva sacrificato la sua vita a favore dell'Europa.

Lo interrompo perché è amico di Renzi.

Ma quando gli animi sembrano essersi calmati un'altra lite si sente fuori onda; le telecamere inquadrano il conduttore di "Porta a Porta" che sgrida l'On. "Guardi, quando la propaganda politica arriva a questi livelli..."