Milan cinese, ceduto l'80%: annuncio ufficiale la prossima settimana

Milan cinese, ceduto l'80%: annuncio ufficiale la prossima settimana

Tra giovedì e venerdì si sono incontrati Montella, Galliani e Gancikoff: si è parlato di tattica e di quello che sarà il suo Milan.

Proprio in queste ore dovrebbe atterrare in Italia Galatiolo per definire le ultime cose e tornare a parlare dei nomi di mercato e in particolare dell'allenatore. Sembra infatti, stando al cambio di dirigenza, che la negoziazione sia chiusa e che si attenda solo la dimissione di Berlusconi dal San Raffaele.

L'acquisto iniziale è dell'80% del Milan, con una valutazione sui 750 milioni compresi 240 milioni di debiti.

La parola fine forse sarà scritta a fine estate, ma l'epilogo non è scontato, con il Presidente Berlusconi, noi di Goal&Cash abbiamo capito che nulla può esserlo.

Battute finali per la trattativa della tanto sperata e rimandata a lungo, cessione del Milan alla cordata cinese guidata da Robin Li, il quale partecipa a titolo personale e come esponente del colosso Evergrande. L'ormai nota esclusiva sta per concludersi, anche se - come noto - è stata prolungata di un'altra settimana. Da qualche giorno l'affare è in stand-by (a causa delle scelte di Fininvest e del ricovero di Silvio Berlusconi) ma adesso paiono arrivare novità: Danilo Pellegrino è il nuovo amministratore delegato di Fininvest, è molto vicino a Marina Berlusconi che nella famiglia del patron rossonero è una di quelle più in linea con la cessione del Milan.