Iseo, folla per Floating Piers: 3mila bloccati a Brescia

Iseo, folla per Floating Piers: 3mila bloccati a Brescia

Milano - Il caldo e la folla che continua ad affluire a Sulzano per l'opera The Floating Piers di Christo sono un mix difficile da gestire tanto che da ieri e' stato aperto un presidio medico avanzato in paese.

Il successo riscosso ha addirittura battuto le previsioni e, nei primi due giorni, l'opera ha visto la partecipazione di 55mila persone, che non hanno voluto perdersi l'occasione di "camminare sulle acque" lungo la suggestiva passeggiata sui pannelli flottanti. Dopo la sosta nella notte per la manutenzione, questa mattina l " iperafflusso' di visitatori ha reso difficili le visite.

Circa tremila persone, e tra loro 400 minori, sono rimaste bloccate in stazione centrale a Brescia: erano dirette alla passerella 'The Floating Piers', l'opera galleggiante realizzata dal famoso artista bulgaro Christo sul lago di Iseo. Lo ha riferito il 118, che collabora alle attività di gestione del grande evento artistico.

"Stiamo valutando, anche su richiesta della stessa organizzazione, una chiusura permanente notturna, perlomeno nelle ore che vanno da mezzanotte alle sei". Non solo, ha spiegato il prefetto: "Ci sono esigenze di igiene pubblica a Montisola, pulizia che non è possibile garantite con questo tipo di affluenza".