Game of Thrones 6: diffuse online le foto da 'The Broken Man'

Game of Thrones 6: diffuse online le foto da 'The Broken Man'

Avevo pensato a un semplice "fermali, Hodor!", che rispettava tutta la logica temporale della situazione ma lasciava fuori dalla porta, appunto, l'etimologia del nome "Hodor".

Come potete vedere, le nuove foto che sono state diffuse sono scatti che ci mostrano Margaery Tyrell che si ricongiunge con la sua famiglia, Jon Snow e Sansa Stark che sembrano essersi già impegnati nel loro viaggio allo scopo di unire e chiamare a raccolta le case del Nord ancora fedeli alla Casa Stark.

A questo punto potremmo dire che Benjen Stark non è Manifredde. I più attenti ricorderanno che Manifredde era già apparso in uno degli episodi della terza stagione, quando salvò Sam e Gilly. In particolare, Aerys provocò la ribellione delle casate Stark, Tully, Arryn e Baratheon quando uccise Richard Stark e suo figlio Brandon.

Tra le altre cose, Bran vede di nuovo il momento in cui cadde da una torre di Grande Inverno spinto da Jamie Lannister, e rimanendo paralizzato.

Daenerys Targaryen, la non bruciata, la nata dalla tempesa, la madre dei draghi. Cosa succederà nel finale di stagione, potrebbe diventare un villain? Ho detto, 'dovevo fare qualcosa che sarebbe stato ricordato dai fan della serie. L'ossessione del Re Folle per il verde fluorescente non è stata inserita per caso, bensì è servita a distogliere l'attenzione da un dettaglio ancora più importante su Ned Stark: nella visione il giovane Ned (Robert Aramayo) stanzia nuovamente dinanzi alla Torre della Gioia, chiedendo di sua sorella.

Il regista dell'episodio, andato in onda domenica 29 maggio, ha dichiarato che il taglio delle puntate de Il Trono di Spade ha lasciato sorpresi i fan perché inizialmente i produttori della HBO erano orientati su dieci stagioni per la serie ma forse David Benioff e Dan Weiss preferiscono terminare il tutto con otto stagioni.

Sì ne ho cercate diverse.