FCA: dopo Google, alleanze anche con Amazon e Uber?

FCA: dopo Google, alleanze anche con Amazon e Uber?

Fiat Chrysler Automobiles cerca altre possibili collaborazioni industriali, dopo lo storico accordo con Google per progettare l'auto che si guida sola: sul tavolo potrebbero esserci dossier allo studio con Uber e Amazon. FCA lavorerà quindi anche con Amazon e Uber?

E' ufficiale l'accordo tra FCA e Google per lo sviluppo delle auto a guida autonoma: i dettagli della collaborazione.

Il futuro del gruppo FCA passa anche per le partnership con grandi realtà del mondo della tecnologia: questo, in estrema sintesi, potrebbe essere il pensiero di Sergio Marchionne, alla luce della partnership che il Lingotto ha firmato con Big G per muoversi nel mondo dei progetti che riguardano da vicino le auto con guida automatica, da molti ritenute come la nuova frontiera dell'innovazione nell'ambito automotive (e non solo). L'obiettivo di Uber, su cui il fondo sovrano dell'Arabia Saudita ha investito 3,5 miliardi di dollari, sarebbe quello di abbassare il costo del servizio e di ridurre i rischi provocati dai guidatori umani. Bloomberg ha diffuso le prime informazioni a riguardo, successivamente confermate dalle fonti contattate dal The Wall Street Journal. A proposito di Uber va ricordato che a credere nel suo modello di business è anche la Toyota che il mese scorso ha annunciato un investimento nella società americana.