Elezioni Comunali 2016 i risultati in tempo reale

Elezioni Comunali 2016 i risultati in tempo reale

"Ma, ha spiegato il segretario della Lega in via Bellerio, dove non ci saranno candidati della Lega o sostenuti dalla Lega, se mi chiedessero come voterei io direi tutto tranne che il Pd".

Fotografia perfetta è quella di Cristina Maltese, minisindaco di Monteverde, eletta nel 2013 con percentuali bulgare al primo turno. Prima Guido Bertolaso, sostenuto da Forza Italia, poi la candidatura di Giorgia Meloni, sostenuta solo da Fratelli d'Italia, e infine la scelta di Berlusconi di sostenere l'ingegner Alfio Marchini, forse il grande sconfitto del centrodestra con poco più del 10% di voti raccolti. Stefano Fassina, candidato della sinistra radicale, e' tra il 6 e l'8%.

Agenpress - "Quello che abbiamo fatto qui a Roma è stato straordinario". A Napoli, ilreplay dell'ultimo ballottaggio: de Magistris-Lettieri, ma conil sindaco uscente sostenuto stavolta dalla sinistra senza ilPd. Al secondo posto dovrebbe arrivare il candidato appoggiato da Forza Italia, l'imprenditore tessile Gianni Lettieri. Valeria Valente si attesta in una forchetta 15-19%. "Bloomberg" evidenzia come l'esponente dei Cinquestelle conduca "la corsa a sindaco di Roma in vista del ballottaggio"; anche il "Telegraph" sottolinea che il Movimento Cinque Stelle "anti-establishment" e' in testa nella corsa al Campidoglio. Dal suo quartier generale a Ostia, dove ha raggiunto il 44% dei voti, la Raggi verso le due di notte ha parlato ai giornalisti: ‘È un risultato storico, i romani sono pronti a voltare pagina, il vento sta cambiando e io sono pronta a governare questa citta', potrei diventare il primo sindaco donna di Roma, sono emozionata.

Giovanni Zannola 446 per Pd Giachetti sindaco.

La stampa straniera oggi saluta in modo positivo la vittoria al primo turno delle elezioni comunali a Roma di Virginia Raggi e del Movimento 5 Stelle. A Torino faccia a faccia tra Fassino e Appendino. "È un grandissimo lavoro se pensiamo da dove partivamo, i sondaggi ci davano dietro a tutti e grazie a questo grande lavoro abbiamo recuperato parecchio, è un fatto di straordinaria importanza", aggiunge. Si tratta quindi di approssimazioni che verranno raffinate e chiarite dai successivi flussi su dati veri.

Sono poco più di novantuno mila i voti validi nel X Municipio (su 184.235 aventi diritto) quando sono state scrutinate 165 sezioni su 182 cioè il 90%. Inoltre il successo di Virginia Raggi deriva da una evidente trasversalità. Per queste elezioni, il M5S non è riuscito a presentare una lista in città importanti come Ravenna, Salerno, Latina e soprattutto Rimini, la città dove negli ultimi anni ha ottenuto alcuni dei suoi risultati migliori. La Raggi (35,29%) al ballottaggio con Giachetti (24,80%).