Catania, arriva la fibra ottica da 1000 mega

Catania, arriva la fibra ottica da 1000 mega

Dopo Perugia e Milano, TIM porta la connettività in fibra ottica a 1.000 Mbps anche a Catania.

Per il capoluogo siciliano si parla circa 7.500 unità immobiliari coperte in FTTH, ma diventeranno 25mila entro giugno 2016 e 91mila entro la fine del 2018. Chi aderirà all'iniziativa, riservata a 3.000 clienti, riceverà un modem di nuova generazione per consentire l'erogazione del servizio 1.000 Mega.

Esattamente da oggi, anche Catania potrà contare sulla rete in fibra ottica e le sue elevate prestazioni. Dunque mentre gran parte dell'Italia lotta contro l'ADSL con i mega centellinati, alcuni fortunati residenti di Perugia, che vivono nelle zone interessate dai lavori, avranno il privilegio di sfrecciare sul web a 1 Gbps, una velocità che può permettere il download effettivo a 80/90 mbs, poco meno per l'upload, che comunque raggiunge cifre altissime. Sempre localmente, le unità immobiliari già in FTTC sono 117mila - pari a oltre il 93% della popolazione.

Il tutto in un piano in cui Catania ha un'importanza strategica per TIM, che l'ha inserita all'interno dello sviluppo della banda ultralarga (FTTH) su cui l'azienda ha investito 4,5 milioni per il triennio 2016-2018 per poter dare impulso ai processi di digitalizzazione del Paese.

Con la fibra è possibile accedere a contenuti video di particolare pregio anche 4K. Le imprese possono inoltre accedere al mondo delle soluzioni professionali, sfruttandone al meglio le potenzialità grazie alla connessione in fibra ottica.

Con la realizzazione di infrastrutture ultrabroadband sempre più evolute, TIM conferma il suo impegno nell'innovazione sul territorio e nella diffusione dei servizi digitali, contribuendo in questo modo alla crescita sostenibile dell'economia locale e al miglioramento della qualità della vita dei cittadini.