Calciomercato Napoli 2016-2017: Le ultime su Vrsaljko, Herrera e Lapadula

Calciomercato Napoli 2016-2017: Le ultime su Vrsaljko, Herrera e Lapadula

Per quel che concerne Herrera, L'obiettivo del d.s. del Napoli Giuntoli, è di ottenere il consenso del calciatore al trasferimento a Napoli. Sembrerebbe infatti che un ruolo fondamentale nella trattativa lo stia ricoprendo l'avvocato Nick Blair, figlio dell'ex primo ministro inglese Tony Blair, ma soprattutto personaggio molto vicino al calciatore messicano. Perso definitivamente Vrsaljko che ha preferito le lusinghe madrilene, sponda Atletico, a quelle partenopee, gli sforzi del Napoli per coprire il tassello della fascia destra sono orientati verso Fabinho del Monaco. Il Napoli offre meno, ed è dispostao a raggiungere tale cifra soltanto con l'inserimento di particolari bonus, come un numero di presenze elevato in maglia azzurra da parte di Herrera, e il raggiungimento di traguardi importanti in campionato e in Europa.

Pochi minuti fa però, il giornalista di Sky Alessandro Sugoni, ha smentito queste voci riportando invece la notizia di un abbassamento delle pretese del Porto che ha fatto sapere che la valutazione del giocatore non è più di 25 milioni, ma di 20 milioni più bonus (questo aldilà della percentuale che spetterebbe al Pachuca, club in cui è cresciuto il giocatore). Per quanto riguarda Herrera, l'idea del direttore sportivo Giuntoli è quella di ottenere prima l'assenso totale del giocatore al trasferimento al Napoli, mettere quindi a posto già il contratto con Herrera.

La trattativa con l'Udinese è stata faticosa, nonostante l'amicizia tra Aurelio De Laurentiis e Giampaolo Pozzo, ma l'incontro di mercoledì sera a tarda ora con Gino Pozzo, mente e anima del Watford, è servito al Napoli per l'affare Piotr Zielinski. Il problema però è che il giocatore messicano sta anche facendo un grande torneo, con un gol e un assist fin qui messi a referto. Clicca sul bottoncino "VS" a lato.