Berlusconi: Zangrillo, insufficienza aortica di grado grave

Berlusconi: Zangrillo, insufficienza aortica di grado grave

"E ci hanno consentito di identificare, in modo assolutamente esatto e certo, una patologia della valvola aortica che si chiama insufficienza aortica di grado severo", ha spiegato Zangrillo. "Dopo la fase in cui ha dovuto metabolizzare il problema, non ha avuto il minimo dubbio e si è affidato completamente alla nostra responsabilità". Il medico personale di Silvio Berlusconi, Alberto Zangrillo (direttore dell'Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione Generale dell'ospedale San Raffaele di Milano), nel corso di una conferenza stampa all'ospedale San Raffaele di Milano, ha disegnato il quadro clinico del presidente rossonero ricoverato da domenica.

L'ipotesi dell'intervento, che è stata riportata da diversi media, viene però rigettata tassativamente dalla portavoce di Fi Deborah Bergamini che aggiunge: "Presumibilmente andrà a casa in serata".

Berlusconi, poi, ha una certa età, visto che a settembre compirà 80 anni.

Non c'è una vera prevenzione per l'insufficienza aortica, anche se i cardiologi consigliano di tenere sempre sotto controllo la pressione arteriosa, oltre a curare in modo adeguato i mal di gola e le malattie della bocca, per evitare le infezioni da streptococco, che danneggiano i tessuti del cuore. Gli accertamenti hanno evidenziato un'insufficienza aortica severa. "Sarà operato al cuore".

"L'intervento è necessario per evitare rischi e nel giro di un mese il presidente tornerà più in forma di prima". Zangrillo, medico personale di Berlusconi: "Nella giornata di domenica Silvio Berlusconi a Roma ha manifestato i chiari segni di uno scompenso cardiaco".

Silvio Berlusconi è stato ricoverato in ospedale per scompenso cardiaco nella mattinata di oggi, martedì 7 giugno.

Di primo mattino all'ospedale si e' presentato anche Denis Verdini per un saluto, ma l'ex coordinatore nazionale del Pdl, riferiscono fonti di Ala, non ha potuto incontrare Berlusconi proprio perche' il leader di Forza Italia puo' ricevere solo la visita dei familiari e dei piu' stretti collaboratori.

Ad eseguire l'intervento sarà il prof. "È un intervento di cardio-chirurgia convenzionale -ha proseguito - L'intervento verrà eseguito dal professor Ottavio Alfieri e della sua équipe".

Per questo Berlusconi sarà sottoposto ad un intervento "di sostituzione della valvola aortica". E dopo? "Chissà se ha voglia di tornare a fare il leader?"