Asteroide sfiora la Terra ed entra in orbita con la Luna

Asteroide sfiora la Terra ed entra in orbita con la Luna

L' asteroide 2016 LT1 ha infatti sfiorato ieri Terra, passando entro l'orbita della Luna, ha il diametro di circa 6 metri. In effetti il suo è veramente un transito ravvicinato, considerando che porterà l'asteroide a circa 153.000 chilometri dal Pianeta, ossia a meno della metà della distanza che passa tra la Terra e la Luna.

Il 7 giugno, poco dopo le 22 ora italiana, un asteoride ha sfiorato la Terra.

"Riuscire ad avvistare piccoli asteroidi come questo dimostra il grado tecnologico raggiunto dai programmi di ricerca automatizzata, anche se a volte qualcuno di questi corpi celesti sfugge alle survey, rivelando come sia importante il sostegno e lo sviluppo di progetti di questo tipo", spiega l'astrofisico. Insomma gli esperti hanno sottolineato come quando si tratti di queste distanze non c'è alcun pericolo di un reale impatto dell'asteroide col nostro pianeta. L'asteroide è stato scoperto lo scorso 4 giugno dal programma di ricerca automatico Panstarrs, (Panoramic Survey Telescope and Rapid Response System) presso le Hawaii, e il Virtual Telescope lo ha fotografato mentre sfilava rapido tra le stelle a circa 1,6 milioni di chilometri dalla Terra.

Ciononostante transiti del genere rappresentano una preziosa occasione per gli scienziati, poiché consentono di migliorare le tecniche e le capacità osservative. Purtroppo però dall'Italia non potremo ammirare questo spettacolo in cielo, perché l'asteroide passerà troppo a Sud per essere visto dal nostro Paese.