Alfa Romeo Giulia: in 34.000 al porte aperte

Alfa Romeo Giulia: in 34.000 al porte aperte

Vi avevamo accennato negli scorsi giorni che Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio con cambio automatico Zf8 si prepara a scendere in pista al Nurburgring per battere il suo giro di pista record, realizzato nello scorso mese di settembre, con la versione dotata di cambio manuale. "Sono stati effettuati 8000 test drive e abbiamo quasi 3000 richieste da oggi in poi". Dai dati diffusi da Alfa si scopre che l'età media dei clienti italiani nel target di Giulia è di 55 anni. Le foto provengono direttamente dalla pagina Facebook 'Alfa Romeo Project 952'. Si tratta dei nuovi 2.0 TBi che saranno installati sull'intera gamma, la cui produzione era stata annunciata l'8 aprile 2015 dallo stesso Sergio Marchionne nello stabilimento Powertrain.

"Ci sono buone probabilità che entro la metà di giugno, Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio Zf8 possa raggiungere l'obiettivo e portare il tempo almeno a 7'29", anche se qualcuno spera di poter addirittura toccare i 7'27" nel giro di pista sul circuito tedesco Ovviamente quando avremo informazioni ufficiali sul raggiungimento di questo incredibile risultato ne daremo subito notizia. Inoltre la clientela, secondo le attese, è stata in forte prevalenza maschile, ma accompagnata nella maggior parte dei casi da mogli o compagne, segno, sempre secondo Alfa Romeo, di uno stadio avanzato del processo decisionale verso l'acquisto. Il weekend del'11 giugno arriveranno in concessionaria anche le 2.2 turbodiesel con trasmissione automatica. Una cosa è certa è stato un vero successo, basti pensare che questo open weekend ha avuto numeri inferiori solo a quello della 500X, ma è doveroso ricordare che Fiat in Italia ha il doppio dei punti vendita ed una fascia di mercato potenziale grande almeno quattro volte quella dell'Alfa. E' offerta in cinque allestimenti: Giulia, Super, Quadrifoglio, Business e Business Sport. La versione Quadrifoglio ha raccolto il 3% circa degli ordini raccolti anche se non figurava tra i modelli che potevano essere provati durante il porte aperte.