Sondaggi elettorali a confronto 5/5/2016: Politiche e Amministrative Roma Milano Napoli Torino

Sondaggi elettorali a confronto 5/5/2016: Politiche e Amministrative Roma Milano Napoli Torino

Da notare che Basilio Rizzo, candidato dell'area di sinistra, raccoglie circa il 5 per cento dei voti. Raggi risulta essere sempre al comando con il 28,5% delle preferenze, ma alle sue spalle le posizioni tra gli altri candidati sono invertite, con Giachetti secondo (20,5%), Meloni terza (20%) e Marchini fuori dal podio per mezzo punto percentuale.

Se per il sindaco di Roma si prospetta un'avvincente corsa a quattro (seppur con Virginia Raggi in netto vantaggio), a Milano si prospetta un vero e proprio duello che vede coinvolti solo il candidato del Centrosinistra Giuseppe Sala e quello del Centrodestra Stefano Parisi. E' questo il quadro che emerge da un doppio sondaggio, uno realizzato da Ipr e il secondo da Tecnè, effettuati per la trasmissione televisiva di Porta a Porta. "Voglio dire con chiarezza io e la mia bambina stiamo benissimo e se qualcuno ha bisogno di dire cose del genere vuol dire che sta messo male lui", ha dichiarato nella giornata di ieri Giorgia Meloni che può contare vivamente sull'appoggio del Presidente Fratelli d'Italia. Abbiamo testato tutte le ipotesi di ballottaggio tra i candidati principali: oggi Meloni prevale su Giachetti (55,2 a 44,8) e Marchini (52,9% a 47,1%), mentre Marchini prevale su Giachetti (54,4% a 45,6%). In discesa anche Alfio Marchini, che perde lo 0,6% attestandosi al 20,3%, e Giorgia Meloni che, con il 19,6% dei consensi, perde lo 0,4%.

Importanti i sondaggi sul secondo turno: Il Movimento 5 Stelle riuscirebbe ad affermarsi sia contro il PD (51%-49% per IPR e 51,5%-48,5% per Tecnè) che contro il listone del Centrodestra riunito (51%-49% e 50,5%-49,5%). Rispetto al capoluogo lombardo, inoltre, IPR e Tecnè risultano abbastanza in disaccordo sui candidati che seguono. Altre rilevazioni danno risultati diversi, ma siamo in un territorio minato e insieme volatile.

Sondaggi elettorali a confronto 5/5/2016: Politiche e Amministrative Roma Milano Napoli Torino
Sondaggi elettorali a confronto 5/5/2016: Politiche e Amministrative Roma Milano Napoli Torino

Per quanto riguarda la quota degli indecisi e di coloro che non andranno a votare - almeno per il momento - IPR registra un 40% di astensionismo, mentre Tecnè segnala un 4% in più.

Tre quindi gli scenari per il secondo turno. Qualora il ballottaggio fosse tra la Raggi e Alfio Marchini, ci sarebbe un testa a testa, con la candidata M5s al 50,9% e Marchini al 49,1%.