Finale di Champions: ecco il programma del weekend

Finale di Champions: ecco il programma del weekend

Nel quadro del programma Grassroots di sostegno e supporto alle federazioni associate collegato alle finali di Champions ed Europa League, la Uefa, d'intesa con la Figc, ha stanziato una donazione pari a 100 mila euro a beneficio della Citta' di Milano, somma destinata alla riqualificazione dell'impianto sportivo di via Comasina-Bruzzano. Accompagnata dalla banda dei Carabinieri e dai 150 bambini partecipanti all'iniziativa 'Io Tifo Positivo', la coppa dalle grandi orecchie percorre la Walk of Champions formata da via Dante e via Mercanti, per raggiungere piazza del Duomo, dove rimarrà in esposizione fino alla finale di sabato 28 maggio.

A fare da cornice al derby tra Atletico Madrid e Real Madrid, ci saranno numerosi eventi, a partire dal " Champions Festival Milano 2016", un villaggio "a tema" che si snoderà tra piazza Duomo e Castello Sforzesco, dal 26 al 29 maggio.

Il Roof Tower Match (#TowerMatch) è stato un successo durante la settimana che anticipa la finale: 400 giocatori hanno potuto giocare con la vista mozzafiato di Milano, a fronte di circa 4.500 richieste provenienti dalla rete. Infine ci saranno due fan zone dedicate ai tifosi che si trovano alla fermata Pagano della Metropolitana 1 e in piazza Duca d'Aosta.

Presso il cortile delle armi, all'interno del castello, verrà allestito un campetto da calcio, dove venerdì 27 alle ore 16 si potrà assistere a una partita tra ex glorie del calcio, tra cui Zanetti, Maldini e Seedorf.

Con questa finale, comunque vada, Milano consegnerà a Madrid il 'trono' europeo. Al momento infatti Milano e Madrid sono le due citta' europee detentrici del maggior numero di coppe dei campioni, dieci a testa. Il caso più clamoroso, scrive Il Giorno, riguarda un biglietto in curva da 19.827,85 euro. A vincere è stata la squadra di Simeone, che si è quindi aggiudicata questo privilegio. Una follia riporta Milanotoday messa in vendita sul sito "ticketbis.com", azienda spagnola di "intermediari" tra venditore e acquirente.